1

App Store Play Store Huawei Store

fabbricon

ARONA - 30-04-2021 --- L'impianto industriale più antico di Arona, realizzato in stile liberty sul finire del XIX secolo, sta andando a pezzi e cerca un compratore. Si tratta dell'ex Cotonificio Vanzina, detto il "Fabbricone" industria in cui nei primi anni del XX secolo veniva lavorato cotone e che dava lavoro a centinaia di maestranze. La società proprietaria lo ha messo in vendita: si tratta di un’area di 25.000 metri quadrati . I ruderi della struttura sono posti nell'alta Valle Vevera. Proprio la vicinanza al torrente fu la fortuna dell'azienda. I primi proprietari furono la famiglia Milius, di origine elvetica, poi nel XX secolo passo' ai Vanzina. "Durante il periodo della”Grande Guerra” - osserva lo storico Carlo Manni - venivano realizzate le bende e le garze per i soldati e si dava lavoro a centinaia di persone molte delle quali provenivano da fuori ed erano alloggiate negli appartamenti posti dietro la fabbrica. " Poi durante la seconda guerra mondiale la struttura ospitò parte della SIAI Marchetti aerei di Sesto Calende che era stata bombardata dagli Anglo-Americani. Negli anni '50 avvenne la chiusura dello stabile che fino ad alcuni anni fa aveva un custode. Gli uffici presentano stucchi in stile liberty ed un ampio salone che sta andando in malora. Infatti sono numerose le infiltrazioni e tutto il luogo presenta un aspetto sinistro. Fino ad una ventina di anni fa il salone aveva ospitato la sede della rotellistica aronese. Ora invece è meta di incursioni serali notturne anti lock down da parte di giovani, come è avvenuto recentemente quando il 118 è dovuto intervenire per soccorrere un minorenne che si era intrufolato nella struttura e si era ferito. Anni fa stato presentato un un progetto di recupero che prevedeva la costruzione di un albergo. Negli anni passati l’ex sindaco Antonio Catapano aveva lanciato l'idea di un parco nella Valle Vevera e gli "Amici del Lago” avevano proposto il "Fabbricone" come sede museale. (M.R)

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.