1

App Store Play Store Huawei Store

Castagnata alpina stresa

STRESA - 18-10-2021 -- Sole, profumo di castagne e i sorridenti alpini. Nella giornata di ieri, 17 ottobre, sul lungolago di Stresa si è svolta la tradizionale castagnata degli alpini, evento super atteso che non delude mai le aspettative. Il menù di mezzogiorno era da leccarsi i baffi: polenta con cotechino e lenticchie, salamelle alla piastra e strepitosi panini. Nel pomeriggio sono arrivate le intramontabili caldarroste, che si sa, piacciono proprio a tutti.

Protagonisti di questa domenica d’autunno sono stati gli alpini, che fin dalla mattina hanno iniziato a preparare. Tra tutti, la Penna nera più anziana, l’alpino Bartolomeo, per gli amici Meo, che con i suoi 87 anni è stato il primo ad arrivare e l’ultimo ad andarsene.

Una giornata sul lago Maggiore tra le più caratteristiche con il clima mite di ottobre, il banchetto folcloristico a vista lago e gli alpini. Una bella sorpresa per tutti i numerosi turisti che hanno passato il weekend a Stresa. La castagnata alpina è stata organizzata dall’Associazione Nazionale Alpini sez. Intra gruppo di Stresa con il patrocinio del comune di Stresa.  (H.B) 

Nella foto gli alpini Daniele, Piero, Pier Mario e Sergio.

 

Castagnata_alpina_stresa.jpgCastagnata_alpina_stresa3.jpgCastagnata_alpina_stresa2.jpgCastagnata_alpina_stresa1.jpg