1

App Store Play Store Huawei Store

bollini salina

banner arona comico

ARONA - 16-05-2022 --Grande cordoglio ad Arona per la scomparsa di Maria Rosa Bollini Salina. La notizia è stata comunicata sui social dal vicesindaco, e assessore ai lavori pubblici, on. Gusmeroli.

"La Signora Salina così la chiamavo, raramente mi scappava il Tu e allora era: “Nini” ha fatto tantissimo per la comunità, per Arona e non solo. Con il marito aveva voluto la nascita della Fondazione Salina e con essa faceva una piccola parte delle sue iniziative benefiche.Tantissimi i macchinari da Lei regalati per l’oculistica di Arona e Borgomanero, che sono serviti a curare una malattia della vecchiaia: “la degenerazione maculare senile” molte donazioni note, come i vari tornei di tennis o gli aiuti per spingere i ragazzi a dedicarsi al tennis, agli sport, ma anche tantissime donazioni ai più sconosciute come gli aiuti a un lebbrosario in Senegal o i tanti aiuti in giro per il mondo - ha scritto nel suo ricordo il vicesindaco aronese -
Quando c’era da aiutare un giovane o associazioni di giovani, in qualche modo Lei c’era sempre, aveva perso due figli amatissimi: Marina e Marcello e aiutare i giovani era, per Lei, un modo perché continuassero a vivere un po’ anche i suoi figli non solo nel ricordo. tantissime le iniziative di beneficienza, impossibile ricordarle tutte.
Non voleva mai apparire, mai che si dicesse che era per merito suo e quando faceva le bellissime stagioni musicali e salivo sul palco per i ringraziamenti mi raccomandava sempre di non citarla. Amava la vita ed era curiosissima della vita".